Tra i diversi progetti di comunicazione avviati da SIDERMEC GROUP, ARTIN è il nuovo concept diretto a promuovere e sostenere la ricerca artistica contemporanea.

Il progetto, che coincide col quarantesimo anno di attività di SIDERMEC GROUP, società leader in Europa nella trasformazione della banda stagnata, rappresenta un’ulteriore e dinamica fase della sua realtà aziendale. Con questa azione, SIDERMEC GROUP unisce il know-how, l’affidabilità e l’esperienza maturate fin dal 1975, anno della sua fondazione, a un programma di cultura d’impresa, aggiungendo quindi alla propria mission l’incentivazione di processi di sostenibilità e di sviluppo del potenziale umano.

ARTIN è l’esito di questa prospettiva: una piattaforma in continua evoluzione, intesa a far conoscere le sorprendenti peculiarità strutturali e funzionali dell’acciaio e della banda stagnata.

Lo stesso titolo del progetto, che risulta dalla contrazione fra “art” e “tin”, parola che in inglese significa “latta”, intende esaltare  le risorse e le pressoché inesauribili prospettive di utilizzo e riciclaggio di questi materiali, che anche tramite l’opera degli artisti e dei designer dimostrano tutta la loro versatilità pratica ed espressiva.

Attraverso il calendario 2015 del gruppo, mostre, pubblicazioni ed eventi, con il concorso di un artista del calibro di Francesco Bocchini, che da sempre interpreta con originalità e audacia le molteplici destinazioni estetiche e formali della banda stagnata, SIDERMEC GROUP attiverà una serie di iniziative  in parte culminanti nel convegno EMPAC nel corso del 2015.

dsc_0191